Il dolce messaggio di Ella Travolta a John: "Ti voglio tanto bene papà".

L'attrice 21enne, secondogenita dell'attore di Pulp Fiction, ha postato una foto su Instagram in occasione della Festa padre-figlia che negli USA si celebra la seconda domenica di ottobre. Lui ha risposto: "Ti amo più di quanto le parole possano esprimere!".

Ella Travolta ha dedicato un commovente messaggio al suo papà John. L’occasione è la giornata padre-figlia, che negli Stati Uniti si festeggia ogni anno la seconda domenica di ottobre. La 21enne, secondogenita dell’attore di Pulp Fiction, ha pubblicato uno scatto di quando entrambi erano ospiti nel programma Jimmy Kimmel Live.

"Papà, e se muori anche tu?": la commovente risposta di John Travolta al figlio

Su Instagram l’attrice ha scritto: “Buona giornata padre-figlia al mio eroe e al mio migliore amico. Ti voglio tanto bene papà”. E lui ha risposto ripubblicando la stessa foto e scrivendo: “Buona festa padre-figlia Ella! Ti amo più di quanto le parole possano esprimere!”.

John, da sempre molto fiero di tutti i suoi figli, ha un rapporto speciale con Ella ed è da sempre il suo primo fan e sostenitore, sin da quando lei ha deciso di seguire le sue orme e intraprendere la carriera di attrice. A fine luglio 2021, la giovane ha infatti annunciato che sarà la protagonista di Get Lost, una rivisitazione di Alice nel paese delle meraviglie.

Nel film interpreterà Alicia, una ragazza che si metterà sulle tracce di un misterioso messaggio su un muro, iniziando così un viaggio magico a Budapest, proprio come l’omonima inseguiva il Bianconiglio. In un’intervista a Esquire Spagna, Travolta ha spiegato che sta insegnando a Ella “tutti i trucchi del mestiere”.

Questa famiglia di artisti ha passato dei momenti molto difficili. Nel luglio del 2020 Kelly Preston, attrice, madre di Ella e moglie di John per 29 anni, è deceduta dopo aver perso la sua battaglia contro il tumore al seno. Quasi un decennio prima, nel 2009, il primogenito dell’attore, Jett, è morto durante una vacanza alle Bahamas.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!