Morto Simone Cavaliere, il ragazzo di 20 anni che raccontava il cancro su TikTok

Il giovane aveva iniziato a pubblicare sul social il suo difficile percorso, dopo aver scoperto in primavera di avere un sarcoma: tra i video di calcio, giri in moto, e momenti spensierati con la sua fidanzata, il tiktoker ha raccontato la battaglia che si era trovato ad affrontare dopo la diagnosi in primavera.

Simone Cavaliere, il tiktoker di 20 anni che combatteva da tempo una battaglia contro il cancro, è morto il 20 settembre 2022. Il giovane aveva iniziato a pubblicare sul social il suo difficile percorso, dopo aver scoperto in primavera di avere un sarcoma, un tumore raro.

Addio a Melanie Ham, la youtuber è morta di angiomiolipoma epitelioide a 36 anni

È cosi che, tra i video di calcio, giri in moto, e momenti spensierati con la sua fidanzata, Simone Cavaliere aveva deciso di raccontare anche la battaglia che si era trovato ad affrontare all’improvviso. Originario di Pozzuoli, era amatissimo da tutti e su TikTok era seguito da oltre 30mila follower, che non avendo più notizie nell’ultimo periodo si erano preoccupati.

I primi di settembre la sua ragazza aveva provato a tranquillizzare gli utenti:

Mi state chiedendo in tantissimi come sta Simone e faccio un video per rispondere a tutti. Simone sta bene, fortunatamente stamattina le analisi sono uscite buone e ha cominciato la chemio. Appena starà meglio, pubblicherà. Un bacio a tutti.

E poi l’ultima clip postata da lui, risalente al 14 settembre, proprio al termine del terzo ciclo di chemio. Cavaliere sembrava sentirsi bene e aveva dato la buonanotte ai suoi amici su TikTok esultando per la vittoria del Napoli nella fase a gironi della Champions League: “Napoli 3, Rangers 0!”.

Poi la terribile notizia. Il cancro lo ha portato via a soli 20 anni, ma lui non aveva mai perso la speranza e durante l’estate postava video pieni di ottimismo:

Oggi sono qui a Firenze ad affrontare questo percorso. Ho dovuto rinunciare a tutto purtroppo, ma ne va della mia vita. Sono sicuro che ne uscirò vincitore perché in fondo lo sono sempre stato. Sto passando giorni brutti per via della chemio ma non mollerò. Uscirà il sole anche per me.

Tantissimi i messaggi di affetto sotto i suoi clip, a testimoniare come il ventenne era entrato nel cuore di chi lo seguiva. L’ultimissimo post sulla pagina è stato fatto dalla fidanzata di Simone Cavalieri: un cuore spezzato su sfondo nero, mentre risuona una canzone neomelodica. I funerali si sono tenuti a Pozzuoli giovedì 22 settembre e tutta la città ha partecipato commossa.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!