logo
Stai leggendo: Nastri d’argento 2018 trionfa Garrone, i vincitori

Nastri d’argento 2018 trionfa Garrone, i vincitori

Dal Teatro Antico di Taormina sono stati assegnati i Nastri d'Argento 2018 i premi al cinema italiano: ecco i vincitori e come vedere al cerimonia in tv.
nastri argento cinema italiano 2018

Il Teatro Antico di Taormina è stato il meraviglioso set della cerimonia di consegna dei Nastri d’Argento 2018, il premio che premia il cinema italiano e che viene assegnato dalle firme del giornalismo cinematrografico.  Il trionfo è per Dogman di Matteo Garrone sono infatti otto i riconoscimenti al ‘miglior film’, premiato anche per la regia, la produzione, la scenografia, il sonoro, il montaggio (ex aequo con Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino) e anche per il casting director e, soprattutto, per i due attori protagonisti: Marcello Fonte, premiato a Cannes poche settimane fa, e Edoardo Pesce.

Un trionfo assoluto in un’edizione  che ha visto candidati cinque film tra i più significativi della stagione e ben sette ‘grandi firme’ della regia, a cominciare, con Garrone, da Luca Guadagnino, arrivato quest’anno anche al traguardo degli Academy Awards e Paolo Sorrentino che vince per Loro – scritto insieme a Umberto Contarello – il Nastro per la migliore sceneggiatura e tre premi per gli attori: Elena Sofia Ricci migliore protagonista, Kasia Smutniak e Riccardo Scamarcio, non protagonisti dell’anno. Ancora: è Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani la commedia 2018 per la quale, nel decennale del premio dedicato alla commedia, i Nastri premiano come migliori attori Paola Cortellesi e Antonio Albanese. Due premi per la Musica a Pivio e Aldo De Scalzi con le liriche di Nelson, e per la migliore canzone – Bang Bang interpretata da Serena Rossi, Giampaolo Morelli e Franco Ricciardi – vanno a Ammore e malavita dei Manetti Bros.

Il Premio Nino Manfredi va a Claudia Gerini, protagonista quest’anno di Ammore e malavita  e A casa tutti bene (premiato eccezionalmente per il cast) e dell’opera prima (di Michela Andreozzi) Nove lune e mezza.

La serata di premiazione andrà in onda su Rai 1 il prossimo 6 luglio in seconda serata.

Nastri d’Argento 2018, elenco con tutti i vincitori

  • Miglior film  Dogman di Matteo Garrone
  • Miglior regia  Matteo Garrone per Dogman
  • Miglior regista esordiente  Fabio D’Innocenzo e Damiano d’Innocenzo per La terra dell’abbastanza
  • Miglior produttore  Archimede e Rai Cinema per Dogman
  • Miglior soggetto  Luciano Ligabue per Made in italy
  • Miglior sceneggiatura  Paolo Sorrentino, Umberto Contarello per Loro
  • Miglior attore protagonista  Marcello Fonte, Edoardo Pesce per Dogman
  • Miglior attrice protagonista Elena Sofia Ricci per Loro
  • Miglior attore non protagonista  Riccardo Scamarcio per Loro
  • Miglior attrice non protagonista Kasia Smutniak per Loro
  • Miglior commedia Come un gatto in tangenziale di Riccardo Milani
  • Miglior attore commedia  Antonio Albanese per Come un gatto in tangenziale
  • Miglior attrice commedia  Paola Cortellesi per Come un gatto in tangenziale
  • Miglior fotografia  Gian Filippo Corticelli per Napoli velata
  • Miglior scenografia  Dimitri Capuani per Dogman
  • Migliori costumi  Nicoletta Taranta per Agadah, A ciambra
  • Miglior montaggio ex aequo Walter Fasano per Chiamami col tuo nome e  Marco Spoletini per Dogman
  • Miglior sonoro in presa diretta Maricetta Lombardo per Dogman, L’intrusa
  • Miglior colonna sonora Pivio e Aldo de Scalzi per Ammore e malavita
  • Miglior canzone originale Bang bang di Pivio e Aldo De Scalzi per Ammore e malavita