logo
Stai leggendo: Olimpiadi 2018, Sofia Goggia vince l’oro in discesa libera

Olimpiadi 2018, Sofia Goggia vince l'oro in discesa libera

Sofia Goggia è incoronata regina della discesa libera alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang 2018: una medaglia d'oro attesa e sofferta dal team Italia.
Olimpiadi 2018, Sofia Goggia vince l'oro in discesa libera

Nella notte italiana Sofia Goggia conquista l’oro nella discesa libera alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang 2018. La ragazza di Bergamo è riuscita nell’impresa di salire nel gradino più alto del podio precedendo di nove centesimi la norvegese Ragnhild Mowinckel, argento ‘a sorpresa’, e di 47 centesimi la statunitense Lindsay Vonn.

Una ragazza in cui il team Italia ha puntato fin dall’inizio, una ragazza che aveva deluso nelle prime gare ma che è riuscita a portare a casa la medaglia d’oro, per la prima volta nella storia, nella prova regina dello sci alpino: la discesa libera. In meno di due minuti l’atleta ha disegnato la traiettoria più veloce sulla pista della corea e all’arrivo ai giornalisti, come riporta la Gazzetta, ha dichiarato:

Non ho fatto errori. Ho pensato solo a fare il meglio e a fare una discesa perfetta. Sono davvero felice di come ho sciato, è stata una grande gara. E’ incredibile.

Sofia, in un inglese fluente e strappando più di un sorriso ai giornalisti, ha raccontato la sua gara: “Ero concentrata su me stessa e sulle poche, essenziali cose che avrei dovuto fare per essere al meglio. Non era questione di medaglie o di vincere, volevo fare la mia discesa con il mio modo di sciare. Ieri, quando ho tagliato il traguardo dopo la terza prova, ho capito come avrei dovuto sciare oggi. C’erano due punti su cui avrei dovuto focalizzare l’attenzione e alcuni pronti in cui sapevo che avrei potuto fare la differenza sfruttando le pendenze. Ed è ciò che ho fatto. Sono felice perché non ho fatto errori. La migliore “goggiata” di sempre è arrivata oggi. Così cambiamo accezione al termine…”.

Sofia Goggia, 25 anni, dopo la medaglia confessa: “Sono una pasticciona, ma oggi ho cercato di essere una samurai”. Una grandissima vittoria per l’Italia che porta il medagliere a 9 conquiste: tre ori, due argenti e quattro bronzi.

Nella notte arriva anche il sesto posto per Carolina Kostner che per il momento non brilla alle Olimpiadi e dice: “Va bene così e per me far parte delle migliori al mondo in questo momento è già una vittoria. Sono alla quarta Olimpiade, tutto quello che viene è in più”. Con la pattinatrice 31enne l’appuntamento è fissato per venerdì notte.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...