È ufficiale: l’11 novembre esce nelle sale Per tutta la vita, la nuova commedia prodotta da Lotus Production e Rai Cinema. Il film, diretto da Paolo Costella, ha un cast d’eccezione con grandi nomi del cinema italiano, e il 15 ottobre 01 Distribution ha rilasciato il trailer ufficiale. La pellicola solleva un enorme dubbio nei protagonisti: risposereste vostro marito o vostra moglie dopo tanti anni di matrimonio?

Ed è proprio questa domanda che si pongono le quattro coppie al centro del racconto del film. Ambra Angiolini  e Fabio Volo, Luca Bizzarri e Carolina Crescentini, Claudia Pandolfi e Filippo Nigro, Claudia Gerini e Paolo Kessisoglu interpretano otto coniugi che si trovano di fronte ad un cambiamento inaspettato della loro vita: il loro matrimonio viene considerato nullo da un giudice, in quanto celebrato da un prete che, in realtà, non era un vero sacerdote. Perciò le coppie devono affrontare una scelta: dirsi di nuovo il fatidico sì, a distanza di anni da quello che credevano ufficiale, o lasciare che le proprie strade si dividano.

Si tratta di una decisione difficile: alcuni di loro sono intrappolati in una relazione fatta ormai solamente di routine, altri sono alle prese con un tradimento, per altri semplicemente l’amore non è più quello che era una volta. Il film, infatti, mostra tutti quei dubbi e quelle paure che abitano, ben nascoste, ogni relazione, soprattutto quelle di lunga data, che spesso finiscono per continuare soltanto per abitudine. E, con una svolta inaspettata, la vita possa prendere una piega del tutto diversa da quella quotidianità che ormai si dà per scontata.

Cinema, ecco tutti i film in uscita nel weekend (con trailer, cast e curiosità)

La pellicola, quindi, segue le storie delle quattro coppie, che si intrecciano tra loro. Storie di quattro matrimoni che stanno per essere messi in discussione, e di quattro cerimonie che devono essere riorganizzate, con tutta l’ansia e l’agitazione che le nozze tradizionalmente si portano dietro.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!