Raoul Bova sostituirà Terence Hill? Potrebbe essere lui il nuovo Don Matteo

Terence Hill lascia la tonaca di Don Matteo, dopo dodici stagioni; per la tredicesima potrebbe arrivare Raoul Bova.

Cambio della guardia in quel di Spoleto: dopo 21 anni di “onorato servizio” Terence Hill lascia la tonaca di Don Matteo, e pare che il prescelto per raccogliere la sua eredità sia nientemeno che Raoul Bova.

Sui canali social della Rai e dei diretti interessati ancora non compaiono notizie ufficiali, ma le indiscrezioni trapelate lasciano intendere che sarà proprio l’attore romano a prendere il posto di Hill, che è stato il parroco investigatore per tredici edizioni.

"Le Fate Ignoranti" di Ozpetek diventa una serie tv. Ecco il cast
16

Don Matteo è senza dubbio una delle fiction più acclamate nel nostro Paese, con l’attivo 255 episodi, e l’ultimo episodio, il 7 marzo 2020, che ha raggiunto ben 7 milioni di telespettatori. Sembrava che dopo la dodicesima stagione la serie dovesse chiudersi, ma il pubblico ha chiesto a gran voce una nuova edizione, ed ecco che, per la volontà di Terence Hill di abbandonare il personaggio che gli ha ridato notorietà in Italia dopo anni passati negli USA, ma anche per quella di rinnovare la fiction, la scelta, almeno secondo quanto riporta Tv Blog, sarebbe ricaduta proprio su Bova, attualmente in onda con Buongiorno, mamma!

Le riprese della nuova stagione dovrebbero iniziare quest’estate, e ovviamente c’è molta curiosità per vedere come starà la tonaca addosso a Raoul Bova, da sempre considerato un sex symbol internazionale.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!