Shannen Doherty e la lotta al cancro. Come sta e il suo desiderio per il 2022

L'attrice di Beverly Hills 90210, che combatte contro un tumore al seno dal 2015, ha raccontato in un'intervista quali sono i suoi obiettivi per l'anno nuovo. "Sogno che si possa trovare una cura".

Sto andando alla grande e mi sento molto bene“. Così Shannen Doherty parla del suo stato di salute nell’intervista che ha rilasciato a Entertainment Tonight, in cui rivela i suoi desideri e i suoi obiettivi per il 2022.

Un anno che, come ha raccontato lei stessa, aveva temuto di non riuscire nemmeno a raggiungere: invece, a più di sei anni dalla diagnosi di cancro al seno, l’attrice sta riprendendo in mano la sua vita. “Mi sento davvero fortunata. Questo per me è stato un anno molto interessante“, ha detto.

Nel corso dell’intervista, l’attrice di Beverly Hills 90210 ha parlato anche dei sogni che le piacerebbe realizzare per l’anno nuovo:

“Se potessi davvero sognare ciò che potrebbe accadere nel 2022, penso che molta più ricerca e progressione per quanto riguarda le cure per il cancro sarebbe il mio sogno definitivo, perché anche se sto guarendo e sto bene, ho ancora il cancro, e non lo vorresti al quarto stadio. Ma io ce l’ho, perciò penso mi chiedo costantemente: ok, cosa posso fare per aiutare a portare maggiore consapevolezza, cosa posso fare per aiutare a raccogliere fondi, cosa posso fare per aiutare la ricerca non solo per me ma per tutti coloro che sono malati di cancro?”.

"Superate la paura": il messaggio fondamentale di Shannen Doherty

Nonostante il suo costante impegno in questo senso, Shannen Doherty ha rivelato di avere anche un desiderio più personale e anche più realistico:

“Realisticamente, spero che la mia salute continui a essere stabile e che io continui i rapporti con mio marito, mia madre e i miei amici e spero che il loro lavoro continui a crescere e che possa solo migliorare. Spero solo che il prossimo anno, dal punto di vista lavorativo, continui. Spero di continuare a cogliere queste opportunità e di continuare a lavorare con persone che ho sempre ammirato e con cui ho sempre voluto lavorare”.

Per l’attrice il 2021 è stato l’anno della rinascita, soprattutto dal punto di vista lavorativo. Lei stessa aveva dichiarato più volte che essere malati di cancro non significa non poter lavorare, e quando ha avuto l’opportunità di tornare sul set non ha voluto lasciarsela scappare. A fine settembre è apparsa sul grande schermo in List of a Lifetime, pellicola che ha ricevuto una candidatura ai Critics’ Choice Awards, e dal 17 dicembre è di nuovo nella sale con Fortress, il nuovo film con Bruce Willis.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!