logo
Stai leggendo: The Voice of Italy 2018: vince Myriam Tancredi del team Al Bano

The Voice of Italy 2018: vince Myriam Tancredi del team Al Bano

Myriam Tancredi del team Al Bano è la vincitrice di The Voice of Italy 2018: la ragazza di origini napoletane dal passato difficile è riuscita a imporsi come voce nel talent di Rai 2 condotto da Costantino della Gherardesca.
The Voice of Italy 2018: vince Myriam Tancredi del team Al Bano

È il team di Al Bano a vince l’edizione 2018 di The Voice of Italy con la voce della giovane Myriam Tancredi che ha conquistato la vittoria e il contratto discografico messo in palio da Universal Musica nella finale, andata in onda su Rai 2 e condotta da Costantino della Gherardesca. Ma chi è Myriam la vincitrice di The Voice? Una ragazza di Napoli che ha un passato difficile fatto di critiche e prese in giro a causa di un fisico formoso, nella sua presentazione è scritto:

Maryam ha 18 anni, viene da Napoli e il suo sogno è vivere di musica. Ha imparato prima a cantare e poi a camminare. Da piccola, quando ancora doveva aggrapparsi ai tavoli per stare in piedi, allietava parenti e amici cantando. La musica è sempre stata la sua arma contro il pregiudizio e la troppa attenzione all’apparenza: “Quando canto mi sento libera, libera dai giudizi e da tutto il resto”. Con la sua voce spera di arrivare dritta al cuore dei coach.

Prima è arrivata al cuore dei coach e di Al Bano che l’ha voluta nel suo team, una ragazza che ha una voce potente e una presenza scenica che un po’ ricorda, al femminile, quella del leone di Cellino San Marco. Grazie a The Voice Myriam ha vinto un contratto per la produzione di un suo album che conterrà anche l’inedito Una buona idea, presentato durante il programma. 

Partiti in 100, gli aspiranti concorrenti hanno affrontato 4 Blind Auditions per ritrovarsi in 48, 12 per team, e sfidarsi nei durissimi Knock Out e infine, rimasti in 16, 4 per team, nell’agguerritissima Battle, dove J-Ax, Al Bano, Francesco Renga e Cristina Scabbia hanno scelto l’unico rappresentante della propria squadra da portare alla finalissima. Beatrice, Myriam, Asia e Andrea si sono battuti tra inediti, cover e ospiti e alla fine il televoto, attraverso il giudizio sovrano del pubblico, ha decretato che Myriam è la voce d’Italia 2018.

La finale del talent musicale The Voice of Italy 2018 ha ottenuto 1 milione 750 mila spettatori, un risultato non del tutto soddisfacente e po’ sottotono, è stata costellata da una serie di imprecisioni, stonature ed errori tecnici grossolani. Un programma che sicuramente non riesce a decollare nella seconda rete della Rai nonostante cambi di giudici e del conduttore.