logo
Stai leggendo: Bode Miller, muore annegata la figlia di 19 mesi

Bode Miller, muore annegata la figlia di 19 mesi

Lutto per il campione americano olimpionico di sci Bode Miller: la figlia Emeline, di appena 19 mesi, è morta annegata in piscina.
Bode Miller, muore annegata la figlia di 19 mesi

Addio piccola Emmy, un tragico incidente in piscina ti ha strappato a soli 19 mesi dalle braccia di mamma Morgan e di papà Bode Miller, lo sciatore americano che ha totalizzato più titoli in carriera. La figlia di appena 19 mesi è morta annegata in piscina in durante una festa a cui erano presenti entrambi i genitori a casa di amici.

Una prima ricostruzione dei fatti, avvenuti sabato sera e per cui è stata aperta un’inchiesta dalla Polizia, ipotizza che la bimba sia sparita per pochi istanti al controllo dei genitori poi la caduta in piscina, l’allarme e l’arrivo dei soccorsi nella villa ad Orange County nel sud della California ma “i medici non sono riusciti a rianimare il corpo nonostante un lungo lavoro” come ha dichiarato alla stampa americana il capitano dei vigili del fuoco Tony Bommarito. 

Emeline Miller era la secondogenita del campione di sci e della moglie, la campionessa di pallavolo Morgan Beck, sposata nel 2012. La coppia ha un altro figlio, Edward, di un anno più grande di Emeline.  Ad annunciare la morte della figlia è il campione Bode Miller su Instagram dove posta una foto della piccola e chiedendo il rispetto per il lutto della sua famiglia dice: 

 La nostra bambina, Emmy, è morta ieri. Nemmeno in un milione di anni avremmo pensato di provare un dolore come questo. Il suo amore, la sua luce, il suo spirito non saranno mai dimenticati. La nostra bambina adorava la vita e la viveva al massimo ogni giorno. La nostra famiglia richiede rispettosamente la privacy durante questo periodo doloroso

Lo stesso post di Instagram è stato condiviso anche dalla mamma della piccola.

Bode Miller è stato lo sciatore americano più vincente della storia, con sei medaglie olimpiche, quattro titoli mondiali e due Coppe del Mondo in bacheca. Proprio dal mondo dello sport sono tantissimi i messaggi di solidarietà che stanno arrivando via social, la squadra di sci alpino statunitense ha espresso “la propria vicinanza a Bode, alla moglie Morgan e a tutta la famiglia per la triste notizia della scomparsa della piccola Emeline” ma tweet di cordoglio arrivano anche dalle campionesse Lindsey Vonn, Mikaela Shiffrin e Julia Mancuso.