logo
Stai leggendo: Facebook ha comprato WhatsApp per 19miliardi di dollari, novità in arrivo

Facebook ha comprato WhatsApp per 19miliardi di dollari, novità in arrivo

È ufficiale: Facebook ha comprato WhatsApp per 19 milioni di dollari. L'impero di Mark Zuckerberg sembra non finire mai.
(foto:Web)
(foto:Web)

È ufficiale: Facebook ha acquistato WhatsApp per 19miliardi di dollari. L’impero di Mark Zuckerberg sembra davvero essere infinito.
L’app di messaggistica istantanea è stata comprata tra contanti e azioni, ma questo non convince Wall Street dove i titoli di Facebook perdono il 5%.
WhatsApp continuerà ad operare in modo indipendente, proprio come è successo per Instagram. Anche il social fotografico infatti è stato acquistato da Facebook per 715,3 milioni di dollari.
Il co-fondatore di WhatsApp entrerà nel consiglio di amministrazione di Facebook.

La società di Mark Zuckerberg rileverà le azioni e le opzioni WhatsApp in circolazione con 183,9 milioni di titoli Facebook, valutati 12 miliardi di dollari. A questi si aggiungono 4 miliardi di dollari in contanti e 3 miliardi di dollari in azioni vincolate ai fondatori e ai dipendenti di WhatsApp.

(foto:Web)
(foto:Web)

L’App conta 450 milioni di utenti al mese, un numero che cresce di un milione al giorno. Oltre il 70% degli utenti lo utilizza quotidianamente e il coinvolgimento è superiore a quello tra i contatti di Facebook.

Nel 2013 sono state inviati quotidianamente con WhatsApp 200 milioni di messaggi vocali, 100 milioni di video messaggi e 600 milioni di foto.
Numeri incredibili come sottolinea Zuckerberg:

“WhatsApp è sulla strada per connettere un miliardo di persone. Un servizio che raggiunge tale pietra miliare ha un valore incredibile”

WhatsApp ha vinto scegliendo un’infrastruttura veloce e affidabile rispetto a trucchi particolari come quelli dei rivali, dagli sticker digitali ai giochi via app. I due giovani inventori si sono conosciuti nel 1997 a Yahoo! dove entrambi ancora lavorano.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...