logo
Stai leggendo: 7 Funzioni Di WhatsApp Che Forse Non Conosci

7 Funzioni Di WhatsApp Che Forse Non Conosci

WhatsApp è sicuramente la messaggistica istantanea più famosa del mondo. Ecco 7 funzioni che forse non conosci di quest'applicazione.
(foto: Web)
(foto: Web)

WhatsApp è senza dubbio da considerarsi l’applicazione del secolo.

La chat più famosa del mondo permette di mantenersi in contatto con le persone più care, a costo ridotto. Basta la connessione internet.

Con questa messaggistica istantanea si possono fare un sacco di cose, si può personalizzare, salvare file e inviare anche mail. Lo sapevi?!

Si può anche scegliere di nascondere l’orario dell’ultima visualizzazione e scegliere l’immagine profilo che più ti piace e altre opzioni che forse non conosci.

È quasi impossibile non trovare un’opzione adatta a te, anche rappresentativa.

Ho deciso così di raccontare in poche righe quali sono le opzioni importanti e divertenti, ma meno conosciute, di WhatsApp.

(Alcune di queste opzioni sono disponibili solo nelle versioni di WhatsApp per iPhone e/o Android.)

1. Inviare il testo per e-mail

(foto: Web)
(foto: Web)

Se vuoi salvare nel cyber-spazio una conversazione importante, o hai ricevuto delle informazioni che non puoi permetterti di perdere, puoi inviare il testo della chat per e-mail.

Nella versione Android: dalla finestra di chat, premi il tasto Menu del tuo telefono, quindi seleziona la voce Altro.

Ora clicca su Invia chat per email.

WhatsApp creerà un’email e in allegato troverai il file di testo con lo storico della conversazione.

Puoi includere anche tutte le clip immagini, audio e video presenti in quella chat.

Nella versione per iPhone: Impostazioni, seleziona invia cronologia chat via email, e quindi scegli quale conversazione che vuoi inviare.

2. Salvare le foto inviate e ricevute

(foto: Web)
(foto: Web)

Le immagini, i video etc. che vengono inviati e ricevuti tramite WhatsApp vengono memorizzate in una cartella specifica che per i dispositivi Android si chiama WhatsApp Images mentre nell’iPhone si trovano nel Rullino fotografico, insieme ai vostri scatti.

In WhatsApp per Android cliccando su una foto inviata o ricevuta si può, direttamente dall’applicazione, condividerla nuovamente via email, su Facebook, Dropbox e altro ancora.

3. Cambiare lo sfondo

(foto: Web)
(foto: Web)

È divertente sapere che su WhatsApp puoi cambiare lo sfondo del tuo telefono, in modo da avere la tua immagine preferita sempre aperta durante le conversazioni.

Per i dispositivi Android: dalla finestra di chat seleziona la voce Sfondo, potrai aggiungere un’immagine dalla galleria del tuo telefono oppure dagli sfondi ufficiali di WhatsApp.

Per iPhone: Impostazioni> Impostazioni Chat> Sfondi Chat.

4. Eseguire il backup delle conversazioni

(foto: Web)
(foto: Web)

Cerca di non lasciare le tue conversazioni in rete, ma imposta il backup automatico.

Con Android: dalla finestra principale, premi il tasto menu del tuo telefono, poi seleziona Impostazioni, e successivamente Impostazioni di chat.

Ora ti basta cliccare su Backup della cronologia chat.

5. Usare Enter per l’invio del messaggio

(foto: Web)
(foto: Web)

Su WhatsApp spesso si scrivono più righe per un semplice messaggio.

Per questo è molto più semplice inviare i messaggi premendo solo il tasto Enter.

Un’Opzione a cui Steve Jobs e soci non avevano pensato. Ahi, ahi.

6. Cambiare il messaggio di stato

(foto: Web)
(foto: Web)

Con WhatsApp puoi modificare il tuo stato, tramite testo o semplicemente emoticons, e renderlo visibile a tutti i tuoi contatti.

Aggiornare il tuo status è semplice: dalla finestra principale di WhatsApp premi il tasto Menu del tuo telefono e poi clicca sulla voce Stato e scrivi quello che vuoi.

7. Accessi diretti in Home

(foto: Web)
(foto: Web)

Ci sono contatti con i quali interagisci più frequentemente? A

llora avrai bisogno di averli sempre a portata di mano, attraverso la schermata iniziale del telefono.

Dalla finestra di chat, premi il tasto Menu del tuo telefono, quindi seleziona la voce Altro.

Ora clicca su Aggiungi shortcut.

Questa opzione non è presente in WhatsApp per iPhone.

Un’altra volta una mancanza Apple che non ci saremmo mai aspettati!