logo
Galleria: India: stuprata e uccisa a 4 mesi e l’orrore delle altre bimbe

Massacrata a soli quattro mesi

India: stuprata e uccisa a 4 mesi e l'orrore delle altre bimbe
Foto 2 di 6
x

ANI

L’ultimo agghiacciante caso di violenza su una bambina di appena quattro mesi arriva dal Madhya Pradesh. La piccola sarebbe stata stuprata e violentata nelle vicinanze di Rajwada nelle prime ore di giovedì 19 aprile. Il suo corpo è stato trovato nella zona seminterrata dello Shiv Vilas Palace.

I poliziotti accorsi sul posto, riporta Indian Times, avevano le lacrime mentre procedevano con gli esami preliminari di routine sul corpicino della bambina.
Il rapporto dell’autopsia ha confermato i terribili sospetti: la bimba, proveniente da una famiglia nomade, è stata violentata ed è morta per le ferite riportate alla testa. Probabilmente la bambina e la sua famiglia stavano dormendo quando è stata rapita
La madre della bambina ha riferito alla polizia di essersi svegliata verso le 3 del mattino e di aver controllato i figli, che stavano bene. Si sono resi conto che la bimba mancava quando si sono svegliati, verso le 5.30 del mattino.

Dopo averla cercata nelle vicinanze, hanno presentato una denuncia alla stazione di polizia di Sarafa, fino all’orribile scoperta.