logo
Stai leggendo: “Scusa se ti ho chiamato bastardo”: le scuse di Jeremias Rodriguez a Daniele Bossari

"Scusa se ti ho chiamato bastardo": le scuse di Jeremias Rodriguez a Daniele Bossari

Gli animi dei concorrenti del Grande Fratello Vip si sono scaldati (e forse un po' troppo) durante la puntata del 25 settembre 2017: fulcro della lite sono stati Daniele Bossari e Jeremias Rodriguez. L'argentino ha infatti minacciato il conduttore televisivo scatenando l'opinione pubblica. A due giorni dall'accaduto ecco che arrivano le scuse di Jeremias.

Aggiornamento del 28 settembre 2017

Sono passati solo due giorni dalle presunte minacce dell’argentino Jeremias Rodriguez in diretta Italia al presentatore Daniele Bossari per un’incomprensione avuta all’interno della casa del Grande Fratello VIP. Minacce che hanno scosso non poco l’opinione pubblica e Filippa Lagerback, moglie dello stesso Bossari.

La discussione con Ignazio Moser, a seguito della nomination dello stesso che ha scatenato i malumori tra i tre uomini, pare abbia fatto riflettere molto Daniele Bossari il quale ha preferito passare la giornata del 26 settembre in completa solitudine dal gruppo. A Jeremias, non si sa bene quanto per forza o quanto per suo sentire, sono toccate le scuse a Bossari:

Ti volevo chiedere scusa per ieri. Non so se mi hai sentito, ti ho chiamato “bastardo“, ho fatto una battuta così triste. Non penso tu sia un bastardo.

Ha annunciato il giovane fratello della Rodriguez a Bossari, visibilmente provato.

Come sbagli tu, sbaglio anche io e non mi piace quando la gente mi giudica. Sentivo la necessità di dirlo, scusa.

Dal canto suo, Bossari ha risposto alle parole dell’argentino con:

Sappi sempre che comunque io ti guardo negli occhi quando parlo e affronto le cose direttamente.

Poche parole ma intense. La questione sarà davvero risolta per entrambe le parti? Non ci resta che attendere i prossimi giorni per ulteriori sviluppi.

Articolo originale – 26/09/2017
Titolo originale: GF VIP: le minacce di Jeremias Rodriguez a Daniele Bossari. Filippa Lagerback: “Fanno paura”

A sole tre puntate dall’inizio del Grande Fratello Vip ecco che gli animi dei concorrenti si scaldano, forse un po’ troppo. I due gruppi, che hanno vissuto fino a poco tempo prima divisi all’interno della Casa, si sono riuniti per la puntata del 25 settembre 2017, mostrando così le prime antipatie e i primi litigi.

Protagonisti della polemica in questione sono stati Daniele Bossari e Jeremias Rodriguez: discussione che, nel corso della serata, si è accesa rovinosamente e ha successivamente preso una piega molto preoccupante. Il motivo della lite è stata la nomination di Bossari, che ha fatto il nome di Moser, giustificandola proprio con una confessione dell’atleta del giorno prima.

Il ciclista aveva infatti rivelato, secondo lui in una confessione privata, a Daniele Bossari di avere un diario in cui annotava tutte le sue partner sessuali, dando successivamente loro un voto. A nulla è valsa la replica pacata di Bossari che ha fatto notare che, in quanto concorrenti del Grande Fratello, qualsiasi cosa venga detta anche a tu per tu nella casa è registrata e mandata in onda. Ignazio Moser si è sentito smascherato e tradito da Daniele Bossari e Jeremias Rodriguez ha a sua volta preso a cuore la faccenda, mostrando solidarietà con l’amico ciclista e condannando il gesto di Bossari come un vero e proprio colpo basso.
Ma la cosa non è finita qui. Pare infatti che proprio la pacatezza delle argomentazioni di Bossari in risposta allo sdegno surreale dei due – è effettivamente difficile pensare che ci si appelli alla privacy e al segreto nella casa del Grande Fratello – abbia scatenato l’ira di Jeremias che è passato alle minacce, insultando Bossari e precisando di voler fare “i conti” con lui fuori dal programma televisivo.

Ha proprio la faccia da bastardo. Non puoi capire come mi provocava. Mi faceva tutto il signore. Mi stava facendo uscire il demonio, che è quello che mi esce a me. Io questa cosa la sistemo fuori. Mi faceva il “señorito”, il milanese.

Ha annunciato Jeremias Rodriguez, pochi minuti dopo la fine del collegamento in studio con Ilary Biasi. Ad ascoltare le sue lamentale in giardino c’erano Marco Predolin, Ignazio Moser e la sorella Cecilia i quali hanno cercato insieme di calmare il temperamento dell’argentino. A distanza di qualche ora dalla fine della puntata, l’adrenalina di Jeremias non sembra però essere scomparsa:

Ha visto il mio lato aggressivo. Dovevi vedere come mi ha provocato oggi. A me, te lo giuro, è venuta una voglia di dargli uno schiaffo che non puoi capire. Perché colpire una persona dove sai che ha il punto debole me lo faceva apposta. Mi fai uscire di testa così. Quello è una merda, quello è una persona di merda. Spero solo che se ne vada.

Ha continuato ancora l’argentino, seduto in giardino con i compagni, ribadendo ancora una volta la sua posizione e la voglia di risolvere la questione non solo a parole ma con un intervento fisico. Le minacce di Jeremias hanno ovviamente raggiunto anche la moglie di Daniele Bossari, Filippa Lagerback la quale ha seguito la puntata da casa (la donna mesi prima aveva infatti annunciato che non sarebbe stata presente in studio). Attraverso i commenti sotto una foto postato sul suo profilo Instagram, la conduttrice di Che tempo che fa ha espresso la sua preoccupazione, sostenendo che le minacce di Jeremias Rodriguez si allontanano dalla natura di “gioco” che il reality dovrebbe avere ed è inoltre preoccupata per l’incolumità del marito:

Fonte: @filippalagerback

Dal canto suo è inoltre intervenuta anche su Twitter, ammettendo di aver prontamente avvertito la produzione del reality firmato Mediaset:

A commentare il gesto del fratello della showgirl Belen Rodriguez è anche Selvaggia Lucarelli attraverso un lungo post sul suo profilo Facebook che restituisce, anche fotograficamente, un’immagine di Jeremias e, in generale, dei fratelli di Belen Rodriguez che non depone certo a loro favore:

Jeremias Rodriguez, uno che prima della Casa era famoso perché pisciava per le vie di Milano postando le foto della sua mirabile impresa su instagram. Rimproverato (da me) rispose: “Mi devo abituare alle critiche, sono il fratello della numero 1”. Ora, nella casa, delizia gli spettatori con aulici rutti, minaccia nello stile “Spacco bottilia, ammazzo famiglia”, ricordando alla Izzo che “con i tuoi consigli mi ci pulisco il culo, dal momento che tocchi noi io ti salto addosso” e, questa è la perla, dice di Bossari: “Ha la faccia da bastardo (…) questa cosa la sistemo fuori”. Un vizio di famiglia, direi.

Della sorella Cecilia, quella che all’isola se ne è rimasta nuda e qui si fa i bidè in diretta, ricordo bene i messaggi di qualche anno fa, quando, siccome avevo pubblicato un’ ironica copertina con un fotomontaggio (non mio per giunta) in cui la sorella Belen teneva in braccio un bambino con la testa di Corona, mi scrisse, aulicamente pure lei: “puttana di merda spero di non incontrarti mai per strada perché ti ammazzo. Lucarelli di merda putaaaaa.”.

Su Belen e la sua classe, stenderei un velo pietoso.

Ha scritto l’opinionista terminando con un alquanto sarcastico “Complimenti a mamma e a papà“. Una condanna quindi non solo a Jeremias e ai suoi gesti (passati e presenti), ma anche all’intera famiglia Rodriguez.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...