logo
Stai leggendo: Immaturi – La serie, dal 12 gennaio su Canale 5

Immaturi - La serie, dal 12 gennaio su Canale 5

Dopo due film di discreto successo – Immaturi nel 2010 e Immaturi – il viaggio nel 2011 – ora il soggetto sbarca sui piccoli schermi dei salotti italiani come serie tv.

“Immaturi – La serie”, prodotta da Lotus Production per Mediaset, sarà composto da otto puntate che andranno in onda, a partire dal 12 gennaio, su Canale 5. . Cambia il regista: Rolando Ravello al posto di Paolo Genovese, che ha diretto entrambi i film, ma non cambiano, invece, (quasi tutti) i protagonisti.

La serie tv è una sorta di remake del primo capitolo, quindi riprenderà le vicende dei personaggi già viste nella prima pellicola cinematografica, i quali si ritroveranno nuovamente sui banchi di scuola per ripetere l’esame di maturità, 20 anni dopo, annullato per via della non validità del titolo di studio di un membro della commissione esame.

Gli ex compagni di classe Lorenzo, Piero, Luisa, Francesca, Serena e Virgilio dovranno quindi tornare, zaino in spalle, sui banchi del liceo per ripetere la tanto temuta maturità altrimenti perderebbero di validità anche lauree e titoli conseguiti dopo il diploma di maturità.

Confermati alcuni attori già visti nei due film di Paolo Genovese: Ricky Memphis nella parte di Lorenzo, Maurizio Mattioli nei panni del padre, Luca Bizzarri nei panni di Piero e Paolo Kessisoglu che sarà ancora una volta Virgilio.

Assenti
nel cast della nuova serie tv Raoul Bova, Ambra Angiolini e Barbara Bobulova. Al posto delle due attrici ci saranno Nicole Grimaudio al posto della Angiolini per vestire i panni di Francesca e Irene Ferri sostituirà la Bobulova per vestire i panni di Luisa. Altri ruoli saranno ricoperti da Daniele Liotti, Sabrina Impacciatore, Ilaria Spada e Paolo Calabresi.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...