logo
Stai leggendo: Man Vs Food sbarca a Milano: la sfida è mangiare un panino da 1kg in 35 minuti

Man Vs Food sbarca a Milano: la sfida è mangiare un panino da 1kg in 35 minuti

In occasione della nuova stagione televisiva di Man Vs Food, a Milano arriva una sfida culinaria a tema: mangiare un panino da 1kg in 35 minuti.

Nei fast food capita spesso di guastarsi qualche panino dalle dimensioni decisamente fuori dal comune, ma a nessuno viene certo in mente di cronometrarsi durante l’abbuffata. Almeno fino ad oggi.

Con il ritorno del format televisivo Man Vs Food, in Italia trasmesso da Food Network, a Milano arriva una nuova sfida a suon di hamburger, promossa proprio dalla stessa rete televisiva che manda in onda il programma. Come si può leggere sul regolamento ufficiale, chi volesse accettare la gara culinaria dovrà mangiare in soli 35 minuti un gigantesco panino contenente 800 grammi di carne di manzo, 200 grammi di salsa chili, cheddar, bacon, pomodoro, insalata. Come se non bastasse, il “paninazzo” sarà accompagnato da un contorno di 400 grammi di patatine fritte.

La particolare sfida si svolgerà presso il locale Hamerica’s in Corso di Porta Ticinese, 6, a Milano. Per partecipare al concorso è sufficiente pagare la propria consumazione, quindi il The Challenge Burger, che ha un costo di 30 euro e comprende anche un litro di acqua.

Le persone che riusciranno a completare la sfida, quindi a mangiare tutto il panino entro 35 minuti, riceveranno un buono di 30 euro da utilizzare la sera stessa, magari per pagarsi lo stesso panino da 1kg appena ingurgitato. La sfida è aperta il 27 marzo dalle ore 19.30 fino alle 22.30 nel locale milanese Hamerica’s, e il giorno 10 aprile dalle ore 19.30 alle ore 22.30 presso l’Hamerica’s in via dell’Arco 22 a Padova.

Come tutte le gare, anche questa ha delle regole: il cibo che cade a terra va raccolto e mangiato; si può bere solo acqua; non ci si può allontanare dal tavolo; non si può chiedere aiuto ad altri; la bocca deve essere vuota al termine dei 35 minuti; la sfida è individuale; i concorrenti non possono scegliere il tavolo.