logo
Stai leggendo: Perché Meghan Markle ha chiuso tutti i suoi profili social?

Perché Meghan Markle ha chiuso tutti i suoi profili social?

Rachel Meghan Markle, attrice nonché futura sposa del principe Harry, ha detto addio al mondo dei social. Martedì 9 gennaio ha disattivato i suoi profili Instagram, Facebook e Twitter.

Rachel Meghan Markle, attrice nonché futura sposa del principe Harry, ha detto addio al mondo dei social. La futura sposina del principe britannico ha disattivato i suoi profili Instagram, Facebook e Twitter ieri, martedì 9 gennaio.

“Non li usava da tempo”, questa la risposta ufficiale in merito dai portavoce di Kensington Palace. Un abbandono del mondo social che arriva a pochi mesi dopo che la bella Meghan aveva chiuso anche il suo sito di lifestyle.

È evidente che, con l’avvicinarsi della data delle nozze (il matrimonio si svolgerà a maggio 2018), l’attrice e fidanzata del principe Harry si sia in qualche modo “liberata” dei suoi vecchi profili social, così come anche del sito di lifestyle da lei gestito e curato “The Tig”, ad aprile 2017. Una scelta scontata: nessun reale ha infatti un proprio personale profilo sui social network, ma l’unica “finestra social” della famiglia reale britannica viene gestita direttamente da Kensington Palace, che condivide con regolarità foto e notizie sui reali dalle piattaforme Twitter, Instagram e Facebook.

E dire che, a dicembre 2017, l’attrice, famosa per il suo ruolo nella serie tv Suits, aveva ben 350 mila follower su Twitter, 800 mila Like su Facebook e 2 milioni di follower su Instagram. Da Kensington Palace fanno sapere che “”Ms Markle è grata a tutti coloro che hanno seguito i suoi account sui social media nel corso degli anni, tuttavia, dal momento che non li usa più da tempo, ha deciso di chiuderli”. L’annuncio dell’addio ai social da parte di Meghan arriva poco dopo la visita dei futuri sposini a una stazione radiofonica a sud di Londra, la prima uscita ufficiale dopo le festività natalizie.