Preoccupano i fan le condizioni di salute di Gigi D’Agostino. Il dj torinese è infatti apparso il 15 gennaio 2022 su Instagram in uno scatto in cui si mostra durante l’utilizzo di un deambulatore nella propria casa. L’artista aveva già annunciato una malattia, della quale, con la riservatezza che lo contraddistingue da sempre, non ha fornito ulteriori dettagli.

Spero che questo nuovo anno mi doni un po di pace e di forza – ha scritto Gigi D’Agostino a corredo dello scatto – Un abbraccio di cose belle a tutti voi… Grazie per i vostri pensieri… Tanto Amore.

Come si legge sul Corriere della Sera, nel 2017 D’Agostino aveva annullato un paio di date del suo tour: aveva motivato l’annullamento spiegando di doversi sottoporre a una terapia che sarebbe durata alcuni giorni, a causa di un problema di salute che si era aggravato. Poi, in occasione del suo compleanno, il 17 dicembre 2021, ha detto qualcosa in più in uno status sui propri canali social. Qualcosa in più che però chiarisce come non si tratti dello stesso problema di salute ma di un altro (perché questo risale a qualche mese e non ad anni fa).

Purtroppo da alcuni mesi sto combattendo contro un grave male che mi ha colpito in modo aggressivo – si legge ancora su Instagram – È un dolore costante… non mi dà pace… La sofferenza mi consuma… mi ha reso molto debole… ma continuo a lottare… spero di trovare un pochino di sollievo…. Grazie per tutti i messaggi di auguri che mi state inviando oggi… Mi trasmettono tanta forza… mi scaldano il cuore.

Céline Dion, costretta a fermarsi per malattia. I dettagli

Era da metà settembre 2021 che il dj non faceva capolino dai propri canali social. Come chi lo segue sa, non c’è mai la sua vita privata ma solo la sua musica in primo piano su Instagram, Facebook e Twitter. Intanto resta confermata, e quindi non dovrebbe saltare, la sua esibizione per il 26 febbraio 2022 alla Zalgirio Arena di Kaunas in Lituania. C’è grande attesa tra i fan per quella data, anche per sincerarsi delle condizioni di salute del loro amato dj.

Classe 1967, Gigi D’Agostino è nato a Torino da genitori salernitani. Da giovane fa diversi lavori per sbarcare il lunario, come muratore o elettricista, ma alla fine approda in un locale, la discoteca Woodstock della sua Torino, in cui inizia a fare il tecnico delle luci. È proprio qui che inizia a mettere i primi dischi nel 1986. Successivamente forma dei gruppi e lavora in altre discoteche, a cavallo tra gli anni ’80 e ’90: è arrivato per lui il momento della fama.

Charlene di Monaco: la prima foto (sorridente) dopo la malattia

L’attività del dj vanta tra il 1996 e il 2021 la registrazione di 20 album in studio, più diversi ep, raccolte e remix. Tra i suoi pezzi più celebri ci sono tre hit del 1999, Bla Bla Bla e il remix di The Riddle – entrambi con due video che citavano in qualche modo La Linea di Osvaldo Cavandoli – e L’Amour Toujours (I’ll Fly With You). Ha collaborato nel tempo con diversi artisti, sempre nel campo della musica house, e utilizzato numerosissimi pseudonimi, che riescono a dare solo una pallida idea della sua vena prolifica. Ha lavorato e lavora anche in radio: in altre parole, la musica è da sempre la sua vita.

Articolo originale pubblicato il 19 Gennaio 2022

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!