logo
Stai leggendo: Meteo, a Ferragosto arriva la pioggia

Meteo, a Ferragosto arriva la pioggia

Secondo meteo.it, dovremo aspettarci un fine settimana di sole e caldo afoso al Centro-Sud con il rischio di temporali pomeridiani sabato sull'Appennino meridionale.
maltempo

Per Ferragosto i meteorologi prevedono tempo variabile con possibili fasi instabili. Insomma, tra giornate di gran caldo (i consigli sono sempre quelli di non uscire nelle ore più calde e di prestare massima attenzione alle fasce più a rischio come anziani, malati e bambini), arriveranno anche le prime piogge. Una perturbazione arriverà nel Nord Italia già all’inizio della prossima settimana: lunedì a Nordovest mentre martedì nel resto delle regioni settentrionali e anche al centro.

Sabato e domenica tornerà il sole con il caldo che comunque non ci darà tregua (siamo nel pieno dell’estate, nel mese di agosto, quello preferito dai vacanzieri italiani, nella stragrande maggioranza dei casi in ferie): sabato, ad esempio, in 8 città è previsto il “bollino rosso” a causa delle ondate di calore, soprattutto al Centro-Sud. Al Nord, invece, le temperature saranno più basse specialmente nel Levante ligure e in alta Toscana.

Secondo meteo.it, dovremo aspettarci un fine settimana di sole e caldo afoso al Centro-Sud con il rischio di temporali pomeridiani sabato sull’Appennino meridionale. Le temperature toccheranno anche i 35 gradi e in molte città le minime non scenderanno al di sotto dei 23-25 gradi. Al Nord, invece, il tempo in questo weekend sarà decisamente più variabile: lunedì sarà più soleggiato anche se a fine giornata “si affacceranno le prime avvisaglie di un nuovo peggioramento al Nord-ovest”.

Insomma, un tempo “ballerino” con l’arrivo di una nuova perturbazione che martedì si concentrerà sopratutto in Lombardia, Liguria e Toscana, ovvero al Nord-est. Dal pomeriggio si sposterà verso le altre regioni del Centro e persino in Campania, lasciando in pace il Nord, almeno per qualche ora. Nella giornata di Ferragosto, infine, l’instabilità probabilmente “favorirà lo sviluppo di temporali in prevalenza sulle zone montuose”. 

Tra il gran caldo, l’afa e qualche temporale, l’importante è godersi le vacanze, sperando che il maltempo non le rovini!