logo
Stai leggendo: Roma, l’attrice Netflix Olivia Taylor Luccardi molestata da un tassista abusivo

Roma, l'attrice Netflix Olivia Taylor Luccardi molestata da un tassista abusivo

Olivia Taylor Luccardi, attrice 28enne di diverse serie Netflix, fra cui Orange is the New Black, ha denunciato un tentativo di violenza sessuale a Roma, ad opera di un presunto tassista abusiv

Olivia Taylor Luccardi, attrice 28enne di diverse serie Netflix, fra cui Orange is the New Black, ha denunciato un tentativo di violenza sessuale a Roma, ad opera di un presunto tassista abusivo.

Il fatto sarebbe accaduto nel dicembre scorso, quanto la ragazza si trovava a Roma in vacanza. Il presunto abuso si sarebbe verificato precisamente il 28 dicembre scorso, nel quartiere Testaccio a Roma.

Secondo le ricostruzioni della denuncia, la donna, insieme ad alcuni amici, sarebbe salita a bordo di un taxi abusivo guidato da un uomo di origini siriane. Una volta portato a destinazione tutti gli amici dell’attrice, il tassista, rimasto da solo in macchina con la donna, avrebbe tentato di abusare di lei cercando di baciarla.

Olivia Taylor Luccardi sarebbe però riuscita a uscire dall’auto e scappare evitando che la situazione degenerasse. Ai microfoni di Adkronos, Francesco Bolognesi, avvocato dell’uomo accusato di violenza sessuale, ha dichiarato:

Il 27 aprile ci sarà l’udienza preliminare. Vedremo se la versione fornita dalla ragazza sarà o meno confermata

Olivia Taylor Luccardi è nata a Brooklyn 28 anni fa. Ha cominciato a lavorare come attrice da giovanissima, ma è con la serie Netflix Orange is the new black e House of Cards che si è fatta conoscere al grande pubblico. La ragazza vanta alcune presenze anche nel cinema: It Follows, Professore per amore con Hugh Grant, Money Monster – L’altra faccia del denaro di Jodie Foster con George Clooney e Julia Roberts e Person to Person.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...