logo
Stai leggendo: Lavorare ai Caraibi? Il fondatore di Virgin cerca assistente sulla sua isola da sogno

Lavorare ai Caraibi? Il fondatore di Virgin cerca assistente sulla sua isola da sogno

Siete stanchi dell'uggioso clima della vostra città e vorreste vivere sempre su una spiaggia caraibica? Allora l'offerta di lavoro lanciata da Richard Branson, fondatore di Virgin Group potrebbe davvero fare al caso vostro.

Siete stanchi dell’uggioso clima della vostra città e vorreste vivere sempre su una spiaggia caraibica? Allora l’offerta di lavoro lanciata da Richard Branson, fondatore di Virgin Group, potrebbe davvero fare al caso vostro.

L’imprenditore britannico, 57 anni, sta infatti cercando un assistente personale che dovrà risiedere sulla sua isola caraibica, Necker Island, un piccola parte delle Isole Vergini Brittaniche, vicino a Porto RicoL’annuncio è stato pubblicato sul popolare social network del lavoro Linkedin.

“Si tratta di un ruolo amministrativo. Le principali responsabilità riguardano la gestione delle mail e dall’agenda giornaliera, la corrispondenza generale, l’archiviazione, la prenotazioni di viaggi” si legge sull’annuncio Linkedin. Altro che che passare le giornata a spalmarsi la crema solare sul bagnasciuga: sole e acqua cristallina sono solo lo sfondo, perché il lavoro in questione – come viene sottolineato anche nello stesso annuncio – è tutt’altro che semplice.

Le competenze richieste sono quindi abilità amministrativa e organizzativa con esperienza: Non solo: molto importante per il miliardario Branson anche la personalità, visto che sull’annuncia si parla di qualcuno estroverso, entusiasta, ma al tempo stesso discreto e riservato.

Chiunque fosse interessato, può candidarsi inviando all’email [email protected] un video di massimo due minuti attraverso il quale spiegare i motivi per cui ci si sente i candidati migliori per ricoprire questo tipo di ruolo. Le candidature saranno accettate fino al 10 marzo 2018.