diredonna network
logo
Stai leggendo: Amici 2018, il meccanismo e gli ospiti della prima puntata del Serale

Amici 2018, il meccanismo e gli ospiti della prima puntata del Serale

Svelati gli ospiti e il meccanismo della prima puntata del Serale 2018 di Amici di Maria De Filippi: i concorrenti si potranno esibire con tre stelle della musica come Laura Pausini, Fabri Fibra e Alice Merton.
Amici 2018, il meccanismo e gli ospiti della prima puntata del Serale

Il Serale 2018 di Amici di Maria de Filippi è alle porte e durante le strisce quotidiane su Canale 5 sono state annunciate diverse anticipazioni sulla prima puntata in onda sabato, 7 aprile, in prima serata sull’ammiraglia Mediaset. Finalmente svelato il meccanismo di gioco del nuovo Serale di Amici che quest’anno vede la direzione artistica di Luca Tommassini. I concorrenti si sfideranno in tre diverse fasi della puntata: la prima fase è giudicata dalla commissione dei professori (Rudy Zerbi, Carlo Di Francesco, Giusy Ferreri, Paola Turci, Alessandra Celentano, Garrison, Veronica Peparini e Bill Goodson) che sceglierà chi merita di gareggiare nella seconda fase. 

La seconda fase riguarda le esibizioni con ospite ed è riservata a chi ha convinto i professori, in questa fase di gioco ci sarà il televoto. Quest’anno tutti i cantanti e ballerini prepareranno brani e duetti con l’artista ospite, sarà quest’ultimo a decidere – in diretta il sabato sera- con chi vorrà esibirsi tra i concorrenti. 

Amici 2018, ufficializzate le squadre e la commissione esterna del Serale

Amici 2018, ufficializzate le squadre e la commissione esterna del Serale

Ospiti della prima puntata saranno Laura Pausini, Fabri Fibra e Alice Merton. Un nome super-nazionalpopolare e dal grande richiamo per il pubblico della première, il secondo invece si avvicina di più al genere di molti concorrenti e la terza è l’ospite internazionale.

La terza fase della sfida si chiamerà “Fase Luca Tommassini” e potranno partecipare solo i concorrenti che avranno superato le precedenti prove. A giudicarli, in questo caso, la commissione esterna formata da Simona Ventura, Heather Parisi, Giulia Michelini, Alessandra Amoroso, Ermal Meta e Marco Bocci.

Il meccanismo non sembra così lineare e alcuni nei social ritengono che possa agevolare i concorrenti preferiti dai professori e dal televoto non considerando il merito. Amici essendo anche un format televisivo deve vivere sulla gara e il livello di professionalità tra i concorrenti del Serale dovrebbe essere più o meno simile: al Serale, rispetto al momento della scuola, si valuta la presenza scenica più che la tecnica che è stata verificata già negli scorsi mesi. 

L’ormai famoso pongo-regolamento di Amici verrà rivoluzionato dalla seconda puntata o questo sarà il meccanismo del Serale 2018, lo scopriremo solo guardandolo.