logo
Stai leggendo: Vincent van Gogh torna al cinema, ma solo per tre giorni

Vincent van Gogh torna al cinema, ma solo per tre giorni

"Van Gogh. Tra il grano e il cielo" al cinema il 9, 10 e 11 aprile 2018 racconterà la vita e l'arte del celebre pittore tramite approfondimenti, parole e soprattutto immagini.

Vincent van Gogh torna al cinema, dopo il successo della pellicola Loving Vincent (candidata all’Oscar) interamente dipinta a mano da un team di 125 artisti. Il nuovo film documentario si chiama Van Gogh. Tra il grano e il cielo e racconterà la vita e l’arte del celebre pittore tramite approfondimenti, parole e soprattutto immagini.

Il film, prodotto da 3D Produzioni e Nexo Digital, è diretto da Giovanni Piscaglia e scritto da Matteo Moneta con la consulenza scientifica di Marco Goldin, che è anche curatore dell’omonima mostra dedicata a Van Gogh nella Basilica Palladiana di Vicenza.

Come si legge nel comunicato di Nexo Digital, all’interno del film si parlerà proprio delle opere del pittore olandese esposte a Vicenza, e che erano in passato appartenute al museo  Kröller-Müller di Otterlo. Viene inoltre approfondita l’enigmatica figura di Helene Kröller-Müller, fondatrice del museo e fra le più grandi estimatrici delle opere di van Gogh.

La donna, fra le più ricche d’Olanda al tempo, acquistò la prima tela di van Gogh nel 1909. Fatta ovviamente eccezione di quella degli eredi del pittore, la collezione delle opere di van Gogh di Helene Kröller-Müller è la più grande di tutte.

Come accadde per Loving Vincent, anche questo nuovo film documentario sarà presentato in esclusiva nelle sale italiane per solo tre date: 9, 10 e 11 aprile 2018.

A questo link potete vedere il trailer di Van gogh. Tra il grano e il cielo.