logo
Stai leggendo: Anna Mazzamauro rivela:”Non è stato Brignano a maltrattarmi”

Anna Mazzamauro rivela:"Non è stato Brignano a maltrattarmi"

Anna Mazzamauro rivela tutta la sua verità a La Confessione di Peter Gomez scagionando Enrico Brignano dalle accuse di maltrattamento contro la signorina Silvani.
Anna Mazzamauro rivela:“Non è stato Brignano a maltrattarmi”

Anna Mazzamauro, l’indimenticabile signorina Silvani, raconta la sua verità a Peter Gomez – nel corso de La Confessione che andrà in onda sul canale Nove venerdì 23 febbraio alle 23.00 – sul maltrattamento subito durante le riprese del film Poveri, ma ricchi. Il web aveva individuato in Enrico Brignano il colpevole dello strattonamento alla Mazzamauro, me è la stessa attrice a togliere qualsiasi sospetto sul comico romano dicendo:

Un attore. Siccome, senza volerlo, ho accavallato una mia battuta su quella di un altro attore, sono stata strattonata con tanta forza che si è spostato il menisco dell’orecchio. Un danno serio e permanente. La produzione ha messo tutto a tacere. (…) No, non è stato Enrico Brignano a picchiarmi sul set di ‘Poveri, ma ricchi.

L’attrice poi si scaglia contro i collaboratori della produzione del film che pare le abbiano chiesto di mettere tutto a tacere: “Queste oche del Campidoglio starnazzavano per annunciare a Roma che stava per arrivare il barbaro”. 

Anna si espone anche sulla vicenda molestie difendendo Fausto Brizzi e dicendo: “Io sono dalla parte del sig.Brizzi perché i fatti personali, di cui forse alla gente  se non a qualche gossip momentaneo non deve interessare niente. Io ho letto i suoi libri, tutti e tre. Una persona che scrive così non può essere uno squallido come si tenta di manifestarlo.”

Anche le pagine più divertenti dello spettacolo nascondono verità amare e così Anna Mazzamauro racconta anche il suo rapporto contrastato con Paolo Villaggio e del suo personaggio più amato dice: “La signorina Silvani è una che crede di essere bellisima, ma in realtà è una donna sola”.

Peter Gomez cercherà di farsi raccontare i retroscena del film di Brizzi con una serie di domande precise e dirette, il giornalista riuscirà a far confessare il nome dell’attore colpevole della lesione all’occhio? Lo scopriremo venerdì sera a La Confessione, sul canale Nove.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...