logo
Stai leggendo: Arriva il nuovo Ipad: economico e funzionale, Apple ha pensato agli studenti

Arriva il nuovo Ipad: economico e funzionale, Apple ha pensato agli studenti

Apple lancia un Ipad economico pensato per gli studenti per una scuola sempre più digitale: ecco la novità presentata durante la giornata dedicata all’educational.

“L’iPad più economico di sempre” così è stato definito nella presentazione di Greg Joswiak a Chicago durante la giornata dedicata ai prodotti educational di Apple. Il nuovo iPad, come già era stato rivelato da alcune indiscrezioni, è pensato per gli alunni e gli studenti che potranno usare il dispositivo a scuola e per lo studio personale. Il ceo Tim Cook ha detto:

Crediamo che le tecnologie possano davvero aiutare chi insegna a formare bambini e ragazzi di tutte le età.

Greg Joswiak, Vice President Product Marketing di Apple, presentando il nuovo iPad ha detto: “iPad è la nostra visione del futuro del computing, centinaia di milioni di persone nel mondo lo usano ogni giorno al lavoro, a scuola e per divertimento.”

Le specifiche complete combinano alcuni elementi di punta del nuovo iPad Pro e quelle più classiche dei modelli precedenti di iPad, a cominciare da un display da 9.7″ e il Touch ID che ben conosciamo da anni. L’iPad economico avrà il supporto anche Apple Pencil, la speciale stilo ideata dal colosso di Cupertino è pensata per trasformare il tablet in un vero e proprio quaderno dove scrivere e disegnare in piena libertà.

La vera forza della proposta di Apple sta nell’unione di un dispositivo avanzato tecnologicamente con un prezzo inferiore alla media di mercato, negli Stati Uniti sarà venduto al prezzo di 329 dollari.

L’Ipad economico arriverà anche in Italia con 4 versioni e con i seguenti prezzi:

  • 359€ per il taglio WiFi da 32GB
  • 449€ per il taglio WIFi da 128GB
  • 489€ per il taglio WiFi+Cellular da 32GB
  • 579€ per il taglio WiFi+Cellular da 128GB

Con l’occasione Apple ha annunciato anche un corposo aggiornamento della suite iWork composta da Pages, Numbers e Keynote, le versioni della Mela di Word, Excel e PowerPoint di casa Microsoft. Nella giornata di ieri anche Google ha presentato un prodotto simile che vorrebbe entrare in concorrenza con la proposta educational di Apple ma tecnologicamente meno performante.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...