logo
Stai leggendo: Il maestro dei dolci Iginio Massari sbarca a Milano

Il maestro dei dolci Iginio Massari sbarca a Milano

Moltissime le persone che si sono riversate nel suo locale in occasione della presentazione della pasticceria a cui ha partecipato lo stesso Iginio Massari, il maestro dei dolci.
iginio massari

Lui è Iginio Massari, il re – o meglio – il maestro dei dolci che ha deciso di aprire una pasticceria a Milano. Il nuovo locale, certamente tra le aperture più attese del 2018 nel panorama della ristorazione meneghina, ha preso vita a pochi passi dal Duomo, esattamente nella filiale di Intesa Sanpaolo di via Marconi. Moltissime le persone che si sono riversate nel suo locale in occasione della presentazione della pasticceria a cui ha partecipato lo stesso Iginio Massari, intervistato dall’agenzia di stampa italiana LaPresse a cui ha dichiarato:

Non sono né un’icona né un fenomeno, sono solo un pasticcere. Cerco di portare avanti i concetti del mondo della pasticceria con professionalità e penso che questo sia un mondo molto particolare dove l’improvvisazione non è possibile.

Poche parole per dire che la pasticceria è un arte e che improvvisarsi sarebbe davvero impossibile. All’evento, tra l’altro, hanno partecipato nomi noti dello spettacolo e della cucina come Alessandro Borghese e Max Gazzè.

Classe 42, bresciano, Massari è figlio di una cuoca e di un direttore di mensa. La cucina è nel suo DNA al punto che a 16 anni, dopo un periodo di lavoro in un panificio della sua città, decide di trasferirsi in Svizzera per conoscere tecniche nuove. Proprio lì incontra il maestro Claude Gerber acquisendo, di fatto, le prime vere esperienze in pasticceria e cioccolateria. Dopo quattro anni, ritorna in Italia dove viene prima assunto alla Bauli – come responsabile dell’innovazione qualitativa – e poi alla Star come dirigente tecnico del settore artigianale e industriale. Nel 1971 la svolta con l’apertura a Brescia della pasticceria “Veneto”, prima nella selezione della guida del “Gambero Rosso” dal 2011 al 2016. Nel 2015 ottiene il “Leone d’oro alla carriera” in occasione dell’evento gastronomico che si tiene presso la Scuola Grande di San Giovanni Evangelista a Venezia, come riporta Wikipedia.

Ma Iginio è anche un personaggio televisivo: è stato giudice e ospite fisso a partire dalla seconda edizione di “Masterchef”; è stato tutor in alcune prove de “Il più grande pasticcere”; nel 2017 è stato protagonista del programma “Iginio Massari – The Sweetman”.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...