diredonna network
logo
Stai leggendo: Sciopero trasporti, Lufthansa cancella 800 voli

Sciopero trasporti, Lufthansa cancella 800 voli

Lufthansa è stata costretta a cancellare 800 voli nella giornata del 10 aprile 2018 a causa di uno sciopero sindacale dei trasporti lanciato dai Verdi.
Sciopero trasporti, Lufthansa cancella 800 voli

Lufthansa è stata costretta a cancellare 800 voli su 1600 programmati a causa dello sciopero indetto dal sindacato Verdi in Germania che coinvolge gli aeroporti di Francoforte, Monaco, Colonia e Brema. Il gruppo tedesco è stato costretto a cancellare anche 58 voli a lungo raggio e ad attivare un piano di volo sostitutivo per i proprio clienti che sono stati avvisati attraverso i canali mail, sms e con una news pubblicata nel sito della compagnia aerea. La ripresa dei voli di linea e il ritorno alla normalità  è previsto per mercoledì 11 aprile.

Nella nota pubblicata nel sito di Lufthansa si legge:

I servizi di assistenza a terra, i servizi di supporto e anche parte dei vigili del fuoco dell’aeroporto saranno in sciopero domani tra le 5.00 e le 18.00. Lufthansa ha pubblicato oggi online il programma alternativo di voli e invita i passeggeri a verificare lo stato dei loro voli sul proprio sito web prima di recarsi in aeroporto. I passeggeri i cui voli non sono interessati dallo sciopero sono comunque invitati ad arrivare in aeroporto in anticipo, considerati i presumibili tempi di attesa. Tutti i passeggeri del Gruppo Lufthansa (ad eccezione dei voli operati da SWISS) che domani 10 aprile hanno prenotato un volo da o via Francoforte e Monaco, indipendentemente dal fatto che il loro volo sia stato cancellato o meno – precisa la nota – possono effettuare una nuova prenotazione gratuita per un altro volo entro i sette giorni successivi. Per le tratte interne in Germania, i passeggeri possono utilizzare il treno, indipendentemente dal fatto che il loro volo sia stato o meno cancellato.

Si preannuncia un martedì nero per i trasporti europei visto che lo sciopero in Germania andrà a coinvolgere più di 90mila passeggeri e nella stessa giornata saranno in sciopero anche i lavoratori della compagnia francese AirFrance.

Bettina Volkens, membro della Direzione Risorse Umane e Affari Legali di Lufthansa, in una nota stampa ha fortemente criticato lo sciopero indetto da Verdi e ha dichiarato che: ”la natura e la portata dello sciopero così diffuso e di una giornata intera sono inadeguate e irragionevoli in questo momento. Gli scioperi devono essere l’ultima risorsa in una controversia salariale. (…) Politici e legislatori devono definire regole chiare per gli scioperi e le azioni sindacali. (…) Ci dispiace che i piani di viaggio di tanti passeggeri siano stati condizionati da questo sciopero di Verdi e stiamo lavorando per minimizzare il più possibile l’impatto”.

Se per domani avete in programma un volo con Lufthansa accedete all’area riservata “le mie prenotazioni” del sito ufficiale per conoscere lo stato del vostro volo.