La possibilità di cancellare i messaggi appena inviati su WhatsApp è una delle novità più utilizzate dagli utenti sulla popolare applicazione di messaggistica istantanea. Una possibilità perfetta per chi ha inviato un messaggio senza volerlo per vari motivi. Questa caratteristica permetteva all’utente di eliminare il testo entro sette minuti dall’invio. Fino a oggi.

Sì, perché – come riporta WABetaInfo – gli sviluppatori hanno allargato la finestra temporale di cancellazione, e quindi gli utenti avranno più tempo a disposizione per cancellare il messaggio inviato. A partire da oggi sarà infatti possibile cancellare i messaggi sbagliati o inviati per errore ai contatti entro 68 minuti e 16 secondi, un tempo ben maggiore rispetto ai sette minuti di prima.

Stop alle catene di Sant'Antonio: WhatsApp si difende con un aggiornamento

Per ora la nuova feature è disponibile solo sulla beta per Android dell’applicazione, e prossimamente verrà introdotta anche nella versione definitiva tramite un’aggiornamento. Per quanto riguarda invece il sistema operativo iOS, ancora non si hanno novità a riguardo.  Ovviamente affinché la nuova cancellazione sia possibile sia mittente che destinatario devono avere WhatsApp aggiornato all’ultima versione.

Nel frattempo altri aggiornamenti sono in arrivo su WhatsApp, come gli sticker, un po’ sulla falsa riga di Telegram, e la possibilità di registrare messaggi vocali senza tener premuto il pulsante sullo schermo oppure di pre-ascoltare le registrazioni prima di inviarle.

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!
  • Desperate Geeks