logo
Stai leggendo: Google, le novità di Android P sfrutteranno l’Intelligenza artificiale

Google, le novità di Android P sfrutteranno l’Intelligenza artificiale

Google presenta le novità del nuovo Android P che unirà l'intelligenza artificiale con quella umana per facilitare la vita dei geek mentre scrivono una mail, scattano una foto e leggono una news.
Google, le novità di Android P sfrutteranno l’Intelligenza artificiale

Il mantra del prossimo futuro di Google sarà “Essere all’avanguardia nell’intelligenza artificiale per risolvere problemi reali” . I/O, la conferenza degli sviluppatori in corso a Mountain view è il palco dove Google ha deciso di presentare il nuovo sistema operativo Android P e una serie di novità che riguardano le news, le mail e le foto di Big G. 

Il Ceo, Sundar Pichai, ha iniziato la sua relazione annuale dicendo: 

La tecnologia è una grande opportunità, abbiamo il senso di responsabilità di farla nella maniera giusta. 

Il manager ha così introdotto il tema dell’Intelligenza Artificiale che è pronta a invadere tutti campi operativi e tutti i servizi miglioreranno per rendere sempre più naturale e immediata l’esperienza all’interno di Big G.  Il primo ad adottare questo nuovo stile sarà proprio Android P, il nuovo sistema operativo per dispositivi mobili che grazie all’intelligenza artificiale auto-regolerà il consumo di batteria (adaptive battery), le notifiche e tra le funzioni più utili terrà il conto delle ore che passiamo sullo smartphone e le sue app.

Hey Google – Assistant, l’assistente artificiale avrà una voce più naturale e s’integrerà meglio con le machine learning (i sistemi di apprendimento automatico) e avrà maggiore sinergia con le app del network Google. Sul palco è stata fatta una demo e le conversazioni con l’assistente virtuale saranno meno macchinose. 

La composizione automatica su Gmail permetterà di scrivere intere frasi digitando poche lettere. L’Intelligenza Artificiale proverà ad indovinare le parole in base al tono delle email, analizzando quelle precedentemente scambiate e le frasi più usate dall’utente.

Google sarà protagonista centrale dell’informazione e delle news infatti ha presentato l’aggiornamento di Google News dicendo: 

Oggi rendiamo disponibile un Google News completamente nuovo, che utilizza il meglio dell’intelligenza artificiale per aiutarvi a trovare il meglio del prodotto dell’intelligenza umana – in altre parole, il grande lavoro dei giornalisti di tutto il mondo.  Usare intelligenza artificiale e machine learning in tempo reale per organizzare il flusso di notizie Quando quindici anni fa abbiamo creato la prima versione di Google News, abbiamo semplicemente organizzato gli articoli con l’obiettivo di rendere più semplice accedere a una serie di fonti sullo stesso argomento. 

La nuova app News dividerà le notizie in “per te” e “copertura completa” così da tenere costantemente aggiornato l’utente sulle questioni di maggiore interesse. In tema di fake news l’azienda ha sottolineato la sua volontà a selezionare sempre le fonti autorevoli attraverso procedure sempre più restrittive. Google conferma la volontà di cercare un giornalismo di qualità offrendo al pubblico le fonti tradizionali e quelle più innovative ma ugualmente autorevoli.